Athos Valsecchi

Athos Valsecchi

Presidente del BIM dal 1956 al 1985

Athos Valsecchi nacque nel 1919 il 26 novembre a Gravedona (CO), ma crebbe e visse la sua adolescenza a Chiavenna.
Si iscrisse alla Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove conseguì la laurea in lettere. Frequentò la scuola Alpini di Aosta e con il grado di Sottotenente fece parte del Regio Esercito sino all’8 settembre 1943. Aspettò la fine della guerra come internato nella Confederazione elvetica.

Si coniugò con Marisa Gallegioni nel 1948 da cui ebbe tre figli.
Nello stesso anno venne eletto Deputato al Parlamento nel collegio di Como Sondrio Varese nelle liste della Democrazia Cristiana. Fu poi riconfermato nella medesima carica nella 2a legislatura (1953) e nella 3a(1958).

  • Membro della Commissione Finanze e Tesoro della Camera dal 1948 al 1953, dal 1953 al 1958 ne fu vicepresidente e Presidente dal 1960 al 1963.
  • Membro dell'Assemblea parlamentare europea e vicepresidente della Commissione per il bilancio e l'amministrazione della stessa ( 1957-1960).
  • Presidente dei Comitati di cooperazione economica italo-tedesca ed italo-francese dal 1958.
  • Sottosegretario di Stato per il Bilancio nel 2° Governo Fanfani (3/7/58-18/2/59).
  • Sottosegretario di Stato per le finanze nel 2° Governo Segni (19/2/59-25/3/60).
  • Sottosegretario di Stato per le finanze nel 1°, 2° e 3° Governo Moro (1963-1968).
  • Eletto Senatore della Repubblica per il Collegio di Sondrio nella 4ª, 5ª e 6ª legislatura.
  • Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri (Riforma della Pubblica Amministrazione) nel Governo Leone (25/6-12/12/68).
  • Ministro segretario di Stato per l'Agricoltura e Foreste dal 13/12/68 al 4/8/69.
  • Ministro Segretario di Stato alle Poste e Telecomunicazioni dal 5/8/69 al 28/3/70.
  • Membro del comitato Direttivo del Gruppo della democrazia cristiana del senato nel 1971.
  • Componente della Commissione parlamentare per la riforma tributaria nel 1972.
  • Ministro segretario di stato per la Sanità 17/2/72-26/7/72.
  • Ministro Segretario di stato per le Finanze dal 26/6/72 al 6/7/73.
  • Sindaco del Comune di Chiavenna (So) e Consigliere Comunale dal 1951 al 1970.
  • Presidente del Consorzio dei Comuni del Bacino Imbrifero Montano (B.I.M.) dell'Adda dal 1956 sino alla data della sua morte (20/7/1985). Il Bim dell’Adda fu il primo consorzio costituitosi in Italia.
  • Presidente della Federazione Provinciale dei Coltivatori Diretti di Sondrio dal 1956 sino alla data della sua morte.
  • Presidente dell'Istituto per l'Economia Europea dal 1967 al 1975.
  • Presidente della federazione Nazionale dei Consorzi dei Bacini Imbriferi Montani (Federbim) dal 1968 alla data della sua morte.
  • Presidente della Carlo Erba s.p.a. di Milano dal 12/12/73 al 15/12/78
  • Presidente della Soc. F.I.S.A.C. p.a. di Milano dal 16/9/78 al 22/5/80.

Deceduto a Roma il 20 luglio 1985, fu sepolto a Chiavenna.

 

Tabella Presidenti


© 2018 2018 B.I.M. - Via Lungo Mallero Diaz, 18 - 23100 Sondrio - Tel. 0342 213358 - segreteria@bimadda.it - C.F.80000410144 - Realizzato da Siteout Web Agency